SMART SPECIALISATION IN TOSCANA

SMART SPECIALISATION IN TOSCANA - Elenco news
gio 6 FEBBRAIO 2014
All'interno della programmazione 2014-2020 dei Fondi strutturali, parte a febbraio la fase operativa del processo partecipativo in vista dell’elaborazione di una Strategia di Smart Specialisation, che costituisce una delle condizioni fondamentali per i prossimi programmi operativi.
Il lavoro è stato organizzato suddividendo i momenti di confronto e approfondimento in 8 sessioni tematiche parallele, che si terranno il 14 e il 21 febbraio presso le sale del Palaffari e del Palazzo dei Congressi, Piazza Adua 1 – Firenze.

Le tematiche prese in esame vanno dalla green economy, al turismo, dai cluster emergenti, ai settori ad alta intensità di capitale e tecnologia, dal made in Tuscany in cui rientra il settore lapideo, all'agroalimentare, dalle competenze e capitale umano, alle smart cities.
In allegato lo schema completo delle sessioni in programma. Il 21 febbraio dalle ore 14.30/18.00, è prevista una sessione conclusiva con la restituzione dei risultati del lavoro svolto.

La partecipazione è gratuita con iscrizione obbligatoria, da inviare all’indirizzo comunicazionecreo@regione.toscana.it   entro e non oltre
l'11 febbraio - ore 12.00 per gli incontri del 14
il 18 febbraio - ore 12.00 per gli incontri del 21

Nella mail specificare nome, cognome, e-mail, ente di appartenenza e la sessione a cui si intende prendere parte. Sarà possibile seguire gli incontri in diretta streaming e partecipare alla discussione su twitter con l'hashtag #smartuscany2014.

Documenti  utili scaricabili all’indirizzo: http://www.sviluppo.toscana.it/fesr2020